Copy
View this email in your browser

Newsletter del Comune di Montecchio Emilia
27 marzo 2021
Videomessaggio sulla diffusione dei contagi.


L'ultimo mese ha visto una crescita dei casi positivi a Montecchio, a livello distrettuale e provinciale.
Da inizio pandemia abbiamo avuto 679 nostri cittadini positivi al Covid (152 nell'ultimo mese) con una% salita al 6,44% contro il 7,10% a livello distrettuale e provinciale.
Se consideriamo che a fine anno erano 382 significa che negli ultimi 3 mesi si sono di fatto raddoppiati (+ 77%).

Attualmente abbiamo  c.ca  88 casi positivi (ne avevamo 52 a fine febbraio) che spiegano le restrizioni che hanno portato anche la nostra provincia in “zona rossa”. A livello provinciale sono 5.369 i casi positivi.
E' scesa la % dei contagi sotto i 40 anni che però coinvolge oltre 1/3 dei positivi con una % superiore al 70% considerando quelli di età inferiore ai 60 anni. Questo significa che su 88 casi positivi 62 riguardano persone sotto i 60 anni.
Vogliamo chiudere ricordando le persone che in questo anno di pandemia ci hanno lasciato, ricordare i loro volti, le loro storie, le loro famiglie. Come Amministrazione, ma prima ancora come cittadini, ci stringiamo a loro nel dolore del distacco.
E' un richiamo costante al rispetto dell'altro.
Non rispettare le regole: mascherine, distanziamento, igienizzazione non riguarda una scelta personale ma coinvolge gli altri e il rispetto dell'altro non è una regola della mia libertà ma il senso di una comunità che lotta unita per uscire dalla crisi.


Il sindaco Fausto Torelli torna ad aggiornarci sulla situazione della pandemia, e ricordiamoci sempre le prime parole che ci disse: ricordatevi che il virus viaggia sulle nostre gambe.
Video di qualche giorno fa qui

o cliccate sulle foto

Meet & Shop si comincia.


Incontro con i commercianti di Montecchio Emilia, gli assessori Bruno Aleotti, Stefano Ferri e Len Solution che ha creato il sito.


Adesso tocca a noi .
Siamo chiamati a registrarci a iniziare a navigare tra i negozi e le notizie ea scoprire ogni giorno qualcosa di nuovo. Come cittadini dobbiamo essere il volano che fa decollare l'iniziativa contattando i negozi, tramite la piattaforma , invitando quelli che non sono presenti ad aderire ea fare sapere che il prodotto è stato visto e viene acquistato perché è su Meet & Shop.
Facciamo su Meet & Shop un acquisto Pasquale ...........
Vogliamo una Montecchio bella dove passeggiare tra vetrine belle ed accoglienti e non cartelli “affittasi” o “vendesi” e questo dipende anche da noi. Dobbiamo imparare a comprare a Montecchio.
Meet & Shop deve diventare un grande “Centro Commerciale” dove i negozi sono all'interno di una grande piazza “virtuale” con i loro prodotti e i loro servizi.
Giovedì sera l'Amministrazione Comunale e Len Solution hanno illustrato una serie di iniziative che verranno attuate nei prossimi mesi per diffondere e facilitare l'uso della piattaforma.
Ci saranno dei banchetti che aiuteranno le persone a registrarsi e a usare la piattaforma, ci sarà una diffusione sui social per fare conoscere Meet & Shop e il Comune metterà fondi per dare ad ogni famiglia che si registra un buono sconto da spendere presso “Negozi” aderenti oltre a fornire delle vetrofanie da mettere sulle vetrine che ci diranno chi aderisce alla piattaforma.
Invitiamo tutti i negozianti, aziende di servizi, artigiani, agricoltori, produttori (piccoli e grandi) a guardare il video della serata e a registrarsi comunicando entro fine mese per avere diritto a tutti i vantaggi.
Come vedrete è semplice e bastano pochi click
Per chi è già sulla piattaforma è importante guardare la mail e la chat per vedere se ci sono ordini o richieste e settare la piattaforma per l'apertura del canale della consegna a domicilio se si vuole fare questo servizio. L'accesso ai servizi base della piattaforma sono gratuiti, pagati dal Comune ed è importante esserci.

 

Per vedere  cliccate: qui

Scuole Comunali chiuse, ma aperte

 
Dal 6 marzo, con il passaggio dell’Emilia Romagna in zona rossa, anche il Nido e la Scuola infanzia comunale “don P. Borghi” hanno dovuto sospendere l’attività con gli oltre 160 bambini complessivamente iscritti.
Forti dell’esperienza dell’anno scorso, pedagogista, educatrici e insegnanti si sono subito attivate per non interrompere quella relazione che ogni giorno viene nutrita con i bimbi all’interno degli spazi scolastici, riattivando i LEAD, Legami Educativi A Distanza, ovvero incontri on line con proposte educative - gioco del chi c’è, letture, canzoni, narrazioni - da svolgere a casa con la raccolta di materiale naturale, disegni, pensieri per la festa del papà e per la Pasqua.
Continua invece, come previsto dalla normativa, la possibilità della presenza a scuola dei bambini con disabilità e con bisogni educativi speciali. Questi bambini sono inseriti in due sezioni separate, e possono contare sul rapporto con le educatrici e tra loro stessi, in attesa che le aule tornino a riempirsi delle voci dei compagni.
Spazi interni e Atelier
Inoltre, pensando al ritorno dopo questa necessaria interruzione, il personale della scuola ha lavorato alla riorganizzazione degli spazi interni: in particolare un importante intervento è stato fatto sull’atelier della scuola infanzia che ha subito una enorme trasformazione.
Quest’anno, per le esigenze legate al Covid, l’atelier è stato utilizzato anche come ufficio per le insegnanti: in vista del rientro, per rendere più fruibile e accogliente lo spazio, è stato riorganizzato lasciandone un’ampia parte per i bambini e l’atelierista con materiali e strumenti creativi e artistici, oltre a “tracce” lasciate dalle attività svolte da bambini che hanno frequentato negli anni precedenti.  Questo permetterà, al ritorno, di ritrovarsi in un luogo diverso dalla sezione e di poter lavorare in piccolo gruppo circondati da materiali interessanti che sviluppino la creatività e la curiosità dei bambini.
Rette
L’ufficio Scuola, anche qui in continuità con lo scorso anno, ha sospeso le rette pagate dalle famiglie per usufruire del servizio, ricalcolando gli importi anche per il servizio mensa della Scuola Infanzia statale e del trasporto scolastico, fino alla ripresa del servizio quando il conteggio riprenderà normalmente.

La Comunicazione di Montecchio Emilia si amplia.

 

La Comunicazione a Montecchio si arricchisce di nuovi strumenti per fare conoscere quello che accade, per promuovere le nuove iniziative e arrivare in tutte le case. Senza dimenticare gli strumenti tradizionali "giornalino" per cui stiamo pensando ad un modo più semplice per arrivare nelle case, oggi a disposizione gratuitamente per tutti i cittadini diversi strumenti:

NEWS LETTER
E 'il nostro appuntamento quindicinale con articoli, video e approfondimenti su quanto accade a Montecchio ma anche su questioni che ci possono riguardare da vicino. Normalmente vengono approfondite le questioni importanti che vengono postate sui Social e viene informata la cittadinanza di quanto sta accadendo intorno a noi.
Registrarsi è semplice basta digitare sul link per ricevere gratuitamente la news letter sul vostro smarthphone o PC:

cliccate  qui

MEET & SHOP
E 'la nuova piattaforma digitale che ci consentirà, presto attraverso le APP (con le notifiche), di essere sempre attenti ed informati su cosa accade a Montecchio. I negozi ci faranno conoscere le loro offerte e promozioni, le Associazioni, le Parrocchie e il Comune ci terranno informati su tutte le cose importanti che accadono intorno a noi. Deve diventare un appuntamento giornaliero per ognuno di noi. Molti hanno già aderito e altri stanno entrando per permetterci di essere sempre aggiornati.
Nella HOME PAGE e nella sezione NOTIZIE potrai trovare tutte le news intorno a te.
Registrarsi è semplice basta digitare sul link e registrarsi per accedere a Meet & Shop dal vostro smarthphone o PC:

cliccate qui

COMUNI CHIAMO
E 'il nostro sistema per le segnalazioni dove il cittadino informa l'amministrazione dei problemi. In 18 mesi sono state risolte oltre 1000 segnalazioni in gran parte con esito positivo nonostante le difficoltà del Covid. E 'uno strumento che ci permette anche di inviare agli oltre 600 iscritti delle notifiche flash sulle cose urgenti intorno a noi.
Anche questo sistema è gratuito e occorre registrarsi su:

cliccate qui

SITO WEB
Resta il canale istituzionale dove cercare i bandi, i regolamenti, le delibere, le ordinanze.Tutto quello che riguarda in pratica l'Amministrazione e il funzionamento del nostro paese.  

cliccate qui
Da Qualche mese è possibile accedere alle dirette dei Consigli Comunali e dell'Amministrazione Comunale sulle tematiche di rilievo per la nostra comunità:
cliccate qui

PAGINE FACEBOOK
Oggi viviamo in un mondo social e anche Montecchio è presente con le sue pagine:
Pagina Facebook Comune di Montecchio Emilia qui
Pagina Facebook Biblioteca di Montecchio Emilia qui
Pagina Facebook Castello di Montecchio Emilia qui

di prossima apertura:
Pagina Facebook Montecchio Meet & Shop

Aiutaci a divulgare l'informazione, fai conoscere i canali di comunicazione del Comune .

I Sentieri CAI NEL MONTECCHIESE
PROPOSTE


Ormai un po 'tutti siamo convinti che questa pandemia cambierà le nostre abitudini di vita , sia come popolazione che come singoli individui.
Senza cimentarci su discorsi sociologici o filosofici sul cambiamento, ci vorremmo concentrare su uno di questi mutamenti tra i più appariscenti e, almeno secondo noi, in piena evoluzione.

Mi riferisco al camminare all'aria aperta .
Forse sarà colpa delle fasce di colore sulle regole abbiamo imparato ad organizzare la nostra vita dedicata al tempo libero e non solo.
Spesso ci dobbiamo limitare ai "prati di casa", sempre più persone si vedono a "fare due passi", o anche solo per "fare qualcosa", in cammino sulle stradine o carraie di campagna del nostro territorio dove alcune per fortuna sono ancora ghiaiate.

Lo facciamo con scopi diversi: chi di corsa (o quasi), chi per portare a spasso il cane, per altri è l'occasione per scambiare qualche parola (sempre con le dovute precauzioni) con qualche amica o amico, altri invece per puro diletto e staccare dal quotidiano, altri ancora… per mille motivi diversi ma tutti validi.

Quasi sempre si tende a camminare nei luoghi conosciuti, noi del Cai Val d'Enza - GEB vorremmo parlarvi di questi e darvi qualche informazione a riguardo, che potrebbe risultarvi utile. Forse non tutti sanno che il territorio del comune di Montecchio è percorso da due sentieri Cai (in tutt'Italia i sentieri Cai sono identificati da numeri e il loro percorso è indicato qua e là, ma sempre in sequenza da segni in vernice bianco-rossi ). I "nostri" si sviluppano su carraie e stradine di campagna esistenti per una lunghezza di circa 15 chilometri, con i loro percorsi si collegano parti del territorio significative e che in un prossimo futuro le loro potenzialità potranno avere ulteriori sviluppi. Nel nostro caso parliamo dei sentieri 672 - 672A, anche un po 'marginalmente del 640A e vi invitiamo alla loro “scoperta”.
 
 Il 672 attualmente è formalmente chiuso per ristrutturazione, nasce a Brescello, per la precisione a Bocca d'Enza, nei pressi della pista ciclopedonale VE-TO (Venezia Torino). Risale il letto dell'Enza in sponda Destra fino a Bon Bon Bon Cerezzola , MENTRE il 640A , Che da Villa Aiola arriva all'ex Convento di Montefalcone, e Una variante del 640 (San Polo - Trinità) .
Il 672A parte dal Parco Enzadi Montecchio, passa dalla rocca estense, attraversa il centro del paese e da Via Ungaretti arriva nel bibbianese dove prosegue prima su Via Magellano, poi Via Pasubio per immettersi nel 640A.
Qua si dovrà decidere se svoltare verso Barco ed eventualmente proseguire su via Favorita, poi via Piave verso Villa Aiola da cui poi si potrà ritornare a Montecchio o continuare dritto verso Bibbiano e volendo Montefalcone per confluire nel Sentiero dei Ducati (SD) che nasce nel vicino borgo di Monticelli a Quattro Castella e che ci permette di scavalcare tutto l'Appennino e, tramite il passo del Lagastrello, scendere in Lunigiana per arrivare al mar Tirreno a Luni (o Sarzana), ma questa è un'altra bella storia .

Questi due semplici percorsi, assieme al 672 una volta riaperto, un nostro avviso hanno un potenziale intrinseco di tutto rispetto. Il 672 rappresenta la bretella di collegamento tra la Lombardia tramite il vicino ponte sul Po Boretto-Viadana e tutto il nord Italia tramite la pista ciclopedonale Torino-Venezia e tutto il resto d'Italia tirrenica , tramite la grande rete sentieristica che si è sviluppata in questi anni, in modo particolare come già detto, col sentiero SD.
A questo punto credo che possa essere utile ricordare che il turismo all'aria apertaha avuto una forte crescita negli ultimi dieci anni e per certi versi ha guidato una sorta di rivoluzione culturale nella percezione collettiva del turismo stesso, nella nostra zona si trova rafforzata la forma più attuale di turismo, quella delle nuove esperienze legato al territorio e del cammino lento e consapevole, alla scoperta della natura e della storia dei nostri territori .
Per maggiori informazioni sui sentieri Cai, per l'iscrizione al Cai, per l'acquisto di cartine sentieristiche, scrivi a: caivaldenzageb@gmail.com seguici su FB sulla pagina GEB - Cai val d'Enza o sul sito www.caivaldenza.it
Buon cammino a tutte e tutti dalla Sottosezione Cai Val d'Enza - GEB.

Biblioteca ... con te

La biblioteca di Montecchio Emilia è già cambiata .


Questa è già la biblioteca del dopo pandemia .
Se non puoi andare in biblioteca, la biblioteca viene da te. Non credo che saranno finite le novità, ho la sensazione che qualcosa ancora sia li li per succedere .
E 'con piacere che vi invitiamo a investire un po' del vostro tempo per guardare cosa sta cambiando:
#biblioTG
spazio per i bimbi
gioca con la biblioteca
tutorial per scegliere i libri
nuova pagina Facebook ...
ma seguiremo i cambiamenti anche dalla newsletter (con uno spazio fisso), e con suggerimenti per la lettura.
Buon divertimento, buona lettura, e tanto altro ... bravi i ragazzi e le ragazze della biblioteca che continuano a produrre novità 👏👏👏
#biblioTG_in viaggio con gli orsi

Ci siamo, è in arrivo una nuovissima puntata del nostro #biblioTG! 😊Pronti?!?
Scoop, orso polare❄️  occupa sgabello: scopriamo la storia di 𝑼𝒏 𝒐𝒓𝒔𝒐 𝒆̀ 𝒇𝒊𝒏𝒊𝒕𝒐 𝒔𝒖𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒔𝒈𝒂𝒃𝒆𝒍𝒍𝒐 𝒑𝒓𝒆𝒇𝒆𝒓𝒊𝒕𝒐 di Ross Collins,  Valentina Edizioni , 2017
Quattro strani personaggi 🙍‍♂️🙍‍♂️🙍‍♂️🙍‍♂️  vagano per la foresta  🌳 in 𝑺𝒉𝒉! 𝑨𝒃𝒃𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒖𝒏 𝒑𝒊𝒂𝒏𝒐 di Chris Haughton ( Lapis Edizioni , 2014)
Ospiti speciali di questa puntata : 𝑹𝒆𝒈𝒊𝒏𝒂𝒍𝒅 𝒆 𝑻𝒊𝒏𝒂, i simpaticissimi personaggi di  Mo Willems ( Editrice Il Castoro )

Pagina Facebook Comune di Montecchio Emilia continua ...

#BIBLIOtutorial n.1: il catalogo online

Lo sappiamo, senza poter accedere agli scaffali e alle vetrine novità scegliere un libro da prendere in prestito è veramente difficile! 🤔
💡 Ci vorrebbe proprio un 𝒄𝒂𝒕𝒂𝒍𝒐𝒈𝒐 𝒐𝒏𝒍𝒊𝒏𝒆 per scoprire tutto quello che si può trovare in biblioteca ... un momento, il catalogo c'è !!!
Lo TROVATE qui 
E per Imparare Venire utilizzarlo al meglio ABBIAMO DECISO di preparare per Voi I Nostri  #BIBLIOtutorial 👩‍🏫📲
☝️  Nella puntata di Oggi parliamo delle ricerche per titolo e autore, di Venire filtrare Le nostre Ricerche e dell'interessante spazio novità

Pagina Facebook Comune di Montecchio Emilia continua ...

www.facebook.com/bibliotecadiMontecchioEmilia


Ma la novità più interessante è la nuova pagina Facebook della Biblioteca , un piccolo mondo che racconta già tantissime cose. Seguitela.

Pagina Facebook Biblioteca di Montecchio Emilia continua ...

Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo.

 

Per consumo e produzione sostenibili si intende la promozione dell'efficienza delle risorse e dell'energia, di infrastrutture sostenibili, così come la garanzia dell'accesso ai servizi di base, un lavori dignitosi e rispettosi dell'ambiente e una migliore qualità di vita per tutti.
La sua attuazione alla realizzazione dei piani di sviluppo complessivi, alla riduzione dei futuri costi economici, ambientali e sociali, ai miglioramenti della competitività economica e alla riduzione della povertà.
Il consumo e la produzione sostenibile puntano a "fare di più e meglio con meno", aumentando i benefici in termini di benessere tratti dalle attività economiche, attraverso la riduzione dell'impiego di risorse, del degrado e dell'inquinamento nell'intero ciclo produttivo , migliorando così la qualità della vita. Ciò coinvolge stakeholder differenti, tra cui imprese, consumatori, decisori politici, ricercatori, scienziati, rivenditori, mezzi di comunicazione e agenzie di cooperazione allo sviluppo. E 'necessario per questo approccio sistematico e cooperativo tra soggetti attivi nelle filiere, dal produttore fino al consumatore. Ciò richiede inoltre di coinvolgere i consumatori in iniziative di sensibilizzazione al consumo e stili di vita sostenibili, inoltre le loro adeguate informazioni su standard ed etichette, e coinvolgendoli,

continua ...

Notizie in breve

La simbologia
dell'uovo nella
storia dell'arte.

 

Massimo Mussini (Università di Parma)

L'uovo di Pasqua a cura della
Pasticceria Donelli di S. Polo d'Enza
in collaborazione con
Michele Baiocchi-Redipane .
La Pasqua è vicina, quindi abbiamo pensato di riproporre questo simpatico incontro.

Clicca per vedere il video qui

Proloco Montecchio Emilia

Dal 1 aprile a Montecchio Emilia verrà aperta l'area dell'ex Macello Comunale-casa del Teatro alle vaccinazioni.
l'Amministrazione ha individuato il luogo giusto, già sede di alcuni uffici e ambulatori dell'Ausl reggiana.
Pro Loco dopo aver evidenziato criticità si è messa in moto. Domenica 14 marzo la squadra di volontari ha provveduto a posizionare le rampe.
continua ...

Conoscere le Api.

Conapi e Centro Agricoltura Ambiente “G. Nicoli” intendono proseguire nella sensibilizzazione di cittadini e amministratori comunali sull’importanza di una corretta gestione del verde ornamentale per la salvaguardia delle api e degli altri insetti utili. 

Hanno quindi organizzato una serie di webinar che saranno proposti gratuitamente in diretta sulla Pagina Facebook “ Conapi - Consorzio Nazionale Apicoltori” .

L'ultima diretta:

Giovedì 01 aprile ore 18.30
4.Impariamo a difenderci.
Principali avversità e metodi di lotta consigliati, evitando trattamenti insetticidi dannosi alla nostra salute ea quella delle api.


clicca sull'immagine per la diretta del webinar.


Se avete perso le 3 puntate precedenti, potete rivederle cliccando sulle immagini sotto:

 





Progetti del cuore

L’iniziativa è stata attivata anche nel nostro territorio: il progetto vedrà la messa a disposizione gratuita di un automezzo attrezzato per tutti i servizi di pubblica utilità e per il trasporto di cittadini diversamente abili, di persone con ridotta capacità motoria, di bambini e anziani, che sarà concesso in comodato d’uso gratuito a ASP Carlo Sartori.
Il portale 
Progetti del cuore raccoglie l’impegno di società e privati che operano per facilitare la Pubblica Amministrazione e le Associazioni del territorio nell’erogazione di servizi di mobilità gratuita, specie alle fasce più deboli della cittadinanza.
Attraverso iniziative mirate e programmate, senza oneri a carico delle Pubbliche Amministrazioni e degli utenti utilizzatori, il portale è in grado di informare i cittadini ma anche di promuovere i "Progetti del Cuore", tesi a fornire alla comunità ciò di cui necessita giorno dopo giorno, per migliorare la qualità della vita di chi abita il territorio.

Pagina Facebook Comune di Montecchio Emilia qui
 

18 Marzo: giornata in memoria delle vittime dell'epidemia da Coronavirus
 

I sindaci di tutti i Comuni d'Italia, su iniziativa di Anci, hanno osservato un minuto di silenzio davanti ai rispettivi municipi con le bandiere a mezz'asta, alle ore 11.00, in concomitanza dell'arrivo del Presidente del Consiglio a Bergamo.
Il vicesindaco di Montecchio Emilia Roberta Dieci, con il maresciallo dei Carabinieri Carlo Chiuri e i rappresentanti della Polizia Municipale e della Croce Arancione Montecchio-Cavriago, hanno voluto, con un gesto simbolico, ricordare le tante vittime di quest'anno drammatico e onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari.

Video qui

Dante ... Benigni al Quirinale.

Riportiamo qualcosa di Nazionale, ci sembra utile proporlo a chi non l'avesse visto.

continua ...

La redazione allargata ringrazia.


Il nostro minuscolo gruppo di partenza è cresciuto.
Ringraziamo per i contributi ricevuti nella redazione di questa newsletter:


La redazione allargata:
Bruno, Fabio, Paolo, Massimo, Gianluca, Selenia, Giorgio, Marco M., Michele, Alessandro.

e in specifico per questo numero:
Milva Camuncoli, Comune di Montecchio Emilia
Bruno Aleotti, Assessore
Alessandro Zelioli
Fausto Torelli Sindaco
Roberta Dieci Vicesindaco
Elena Terenziani Assessore
Enzo Zannoni CAI
e anche Roberto Benigni 😉
iscriviti alla newsletter
Facebook
Website
Copyright © Comune di Montecchio Emilia Tutti i diritti riservati.
P.zza della Repubblica, 1 - Tel. 0522.861811 - Fax 0522.864709 - P. IVA 00441110350

Informazioni sul trattamento dei dati personali - ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679
Le Newsletter del Comune di Montecchio Emilia sono distribuite via e-mail - in automatico e gratuitamente. I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo. La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nei compiti istituzionali affidati al Comune di Montecchio Emilia e volti a favorire la conoscenza delle attività svolte dal Comune.
Il titolare del trattamento è il Comune di Montecchio Emilia con sede in Piazza della Repubblica n. 1 42027 Montecchio Emilia;e-mail: ufficiosegreteria@comune.Montecchio-emilia.re.it; PEC: montecchio-emilia@cert.provincia.re.it ; centralino: 0522.861811
I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori del Comune o delle imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento. Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Comune, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la regolazione del trattamento che riguarda o di opporsi al trattamento (artt.15 e ss. Del Regolamento) .L'apposita istanza al Comune è presentata contattando il Responsabile per la Protezione dei dati per il Comune di Reggio Emilia, Lepida SpA Via della Liberazione, 15 Bologna Tel 051/6338800 email: dpo-team@lepida.it.
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali siano riferiti attraverso questo servizio avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo Garante per la privacy, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

il nostro indirizzo di posta è:
biblioteca@comune.montecchio-emilia.re.it

Vuoi cambiare il modo in cui ricevi queste email?
Puoi annullare l'iscrizione a questo elenco .

www.comune.montecchio-emilia.re.it






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Comune Montecchio Emilia · Piazza della Repubblica · Montecchio Emilia, Re 42027 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp