l’arte
contemporanea
100
anni
dopo


Io sono un curatore
talk con
Daniele Capra e Flavia Casagranda

Museo Civico
Bassano del Grappa
giovedì 9 marzo ore 18
 
I Musei Civici di Bassano del Grappa sono lieti di ospitare 1917>2017. L’arte contemporanea 100 anni dopo, un ciclo di incontri sulle arti visive contemporanee rivolto a chi desidera avere qualche strumento per affrontare fiere, mostre, biennali, gallerie in modalità consapevole.
Era il 1917 quando Marcel Duchamp sconvolse il significato della parola “arte” lasciando interdetta la comprensione di alcune operazioni artistiche al pubblico più ampio. Quel pubblico si trovò inaspettatamente a dover rivedere, se non ad abbandonare, i canoni fino ad allora applicati per la lettura delle opere d'arte. Ma da dove nasce il disagio che molti provano ancora nei confronti dell'arte contemporanea? Sono passati cento anni e ancora ci si pone le medesime domande: cos’è un’opera d’arte? Qual è il significato della parola arte?
In Io sono un curatore Daniele Capra e Flavia Casagranda si confronteranno sul ruolo del curatore e sulle indagini portate avanti da chi svolge questa professione nell'arte di oggi.
 
L’arte contemporanea 100 anni dopo
Io sono un curatore

con Daniele Capra e Flavia Casagranda
giovedì 9 marzo ore 18
Museo Civico
Piazza Garibaldi 34
Bassano del Grappa (Vi)
info@museibassano.it
www.museibassano.it
+39.0424.519901

mail sent by
Daniele Capra
view mail in your browser
update / unsubscribe

Twitter
Instagram
Facebook
danielecapra.com

Email Marketing Powered by Mailchimp