Copy
Newsletter di Lorenzo Spallino, assessore a pianificazione urbanistica, edilizia privata, informatizzazione e statistica presso il Comune di Como.
Lorenzo Spallino

Medagliette


Sui quotidiani comaschi di oggi due belle notizie per Como: il via libera di Regione Lombardia alle paratie e il finanziamento dello spostamento del SERT nell'ex S. Anna. Immediate le rivendicazioni di paternità: se il cantiere delle paratie potrà proseguire sarà "solo" grazie alla Regione. Sarebbe facile replicare: se un cantiere così folle è partito è proprio grazie all'approvazione del progetto originario da parte della Regione. Più corretto è dire: se il cantiere potrà proseguire è grazie a un Sindaco testardo e competente e a un Presidente della Regione pragmatico e capace di riconoscere il merito al di là degli schieramenti. Il resto è vecchia, ma proprio vecchia, politica. E qui si potrebbe concludere. Però non si può. Perché leggere simili dichiarazioni - non facciamo nomi - lascia l'amaro in bocca nella misura in cui autorizza a pensare che se questo è il linguaggio della politica, è difficile credere che possa essere attrattiva. Così che se siete di quelli cui la politica toglie e non dà, ci penserete due volte ad impegnarvi. Peccato.

 
Copyright © 2014 Lorenzo Spallino, All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp