Copy
Chiara Gribaudo newsletter - marzo 2018
Care, cari,
vi scrivo, a 15 giorni dal voto, per ringraziarvi. Grazie a voi sono stata rieletta alla Camera dei Deputati. 

Il Pd e il centrosinistra nel cuneese tengono e alla Camera guadagnano anche qualche voto rispetto a cinque anni fa, un riconoscimento di lavoro vicino alle persone di cui oggi vado fiera e che continuerà ad essere il centro della mia azione politica.
Voglio ringraziare tutti coloro con cui ho parlato in questa campagna elettorale, i militanti del Pd che mi hanno accompagnato sulla strada, i cittadini che ci hanno incoraggiato ma anche criticato. Ogni parola è stata per me importante ed è il bagaglio di questo nuovo viaggio.
Certamente, a partire dai risultati del 4 marzo, si è aperto per il Pd un momento di riflessione importante.
Con la Direzione nazionale di lunedì 14 abbiamo preso una decisione chiara: ci impegneremo in Parlamento a portare avanti un’opposizione sana e rispettosa del risultato elettorale, riconoscendo che ora spetta alle forze che hanno ricevuto maggior consenso l’onore e l’onere di governare il Paese. Non per risentimento: ma perché ad oggi mancano totalmente quelle identità di visione necessarie a costruire maggioranze parlamentari che ci coinvolgano.
Il vicesegretario Maurizio Martina, alla guida del Partito Democratico fino all’Assemblea Nazionale, ha espresso bene [leggi] la complessità della discussione che ci attende. Le destre si sono posizionate con molta aggressività nella società del mondo globalizzato. “E la sinistra? È chiaro cosa non è più, ma non quello che può essere.” A questa domanda se ne intrecciano molte sull’organizzazione, sulla classe dirigente, su coloro che non guardano più a noi per riporre la loro speranza in un futuro migliore.
Serve costruire una visione di uguaglianza e dignità al passo con questo secolo, una risposta per i più, che sono coloro che hanno meno. Senza sprecare ora tempo a parlare di nomi, anziché di idee e di comunità. Non saranno vecchie ricette a salvarci, anche i loro ingredienti si sono guastati. Non sarà nemmeno possibile porre una pietra sul passato più recente, e seppellirne il buono col cattivo. Matteo Renzi deve essere ringraziato per l’enorme passione messa a disposizione del Paese e del Pd in questi anni, senza la quale oggi l’Italia, ma anche questa comunità, sarebbe più povera soprattutto nel coraggio di guardare avanti. L’analisi di ciò che non è andato deve scavare alle radici del nostro percorso. Le analisi che invece servono per il futuro, come ha detto Gianni Cuperlo, sono in larga misure sconosciute.
Tocca a noi realizzarle insieme.
Iniziamo dalle nostre comunità, iniziamo dai nostri circoli. Questa sera martedì 20 marzo alle ore 21.00, a Fossano, si terrà l’Assemblea provinciale del Partito Democratico, nella sala "CAP " del centro addestramento professionale in via Giovanni Germanetto 3 [vedi mappa].
Forse non è una coincidenza ripartire da una via che porta un nome intriso di storia e valori democratici.
Vi aspetto, vi aspettiamo per iniziare un nuovo percorso per il Partito Democratico.
Chiara
Sito
Sito
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Instagram
Instagram
YouTube
YouTube
Email
Email
INCONTRI / INFORMAZIONI / PROPOSTE
Per poter tenere un contatto più diretto con elettori, simpatizzanti o con chiunque abbia piacere di ricevere informazioni, presentare richieste o proposte, è attivo il servizio di "sportello" (su appuntamento), presso la sede Pd di Cuneo, in via Fratelli Vaschetto 8 [vedi mappa].
info/prenotazione: 391.1326700 (segreteria) oppure via mail a conchiaragribaudo@gmail.com

Gli indirizzi mail che ricevono questa newsletter fanno parte di contatti avuti in occasione di incontri, conferenze e da conoscenze personali. I dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Ai sensi dell'art. 130 del D.Lgs n. 196/2003, è possibile cancellarsi, inviando una mail a conchiaragribaudo@gmail.com con oggetto cancellazione da mailing list. 
Questa mailing list è legata all'attività dell' On. Chiara Gribaudo - Camera dei Deputati, Roma
conchiaragribaudo@gmail.com

Vuoi cancellarti dalla mailing list?






This email was sent to <<Indirizzo mail>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Chiara Gribaudo · Piazza Montecitorio · Roma, Lazio 00186 · Italy