Notiziario Copac, aggiornamento sulle novità per clienti e soci
Copac biologico a Varese dal 1980

Notiziario del 23 settembre 2013

Parmigiano Reggiano di Montagna

Questa volta trattiamo un solo formaggio: il Parmigiano Reggiano. Anche se si tratta di un prodotto che tutti usiamo e conosciamo vedrete che ci sono molti aspetti da conoscere. 

 
Cominciamo con la lavorazione: il latte proveniente dalla mungitura è messo in vasche piane in modo che il grasso affiori in superficie ( e sarà usato per produrre il burro), il latte usato è quindi meno grasso e così pure il formaggio. Meglio che le parole consiglio di guardare questo filmato che descrive in breve tutte le fasi.
Ma non tutti i prodotti sono uguali, in Copac abbiamo scelto il meglio: un parmigiano che arriva dall'appennino reggiano a lunga stagionatura. Il parmigiano di montagna usa latte di animali che stanno al pascolo, in zone senza inquinamento. Il nostro produttore è un caseificio che consorzia varie latterie e produttori. Per saperne di più vi mando al sito del Caseificio del Parco a seguire la loro presentazione.

Biumo mercatino profumi e sapori

Biumo  Profumi e Sapori d'Autunno

Domenica prossima 29 settembre, saremo presenti tutto il giorno a Biumo per presentare la nostra cooperativa, i prodotti e le nostri idee : faccio quindi appello a tutti i soci di venirci a trovare, ma soprattutto a quanti sono più motivati e partecipi del movimento verso uno stile di vita più naturale a cogliere l'occasione per venirne a parlare con il pubblico.
Ci sarà la possibilità di incontrare famiglie e persone che non conoscono il significato di una scelta naturale, che usano prodotti industriali senza pensare alle conseguenze per la salute e per l'ambiente: è una ottima occasione per fare conoscere noi e le nostre convinzioni.
Chi volesse partecipare è invitato a dare la propria disponibilità parlandone con Valerio, in modo che  possiamo tenervi aggiornati degli aspetti pratici. 

Ultimi arrivi

Cambiano le stagioni e cambia la frutta, sono arrivate a maturazione le mele che ora sono appena colte e al massimo del profumo, sapore e croccantezza.
Siamo andati a prendere la frutta dall'azienda Borghino di Castellar (CN). Da questo produttore biologico abbiamo portato mele Golden, Gala (2,30€ al kg.) , Crimson ( 2,50 € al kg.), Renette ( 2,90 al kg.) e pere Conference (2,90 € al kg.).
Per chi volesse una cassetta intera ci sarà un prezzo speciale.
Questa frutta è cresciuta in una valle alpina, sotto al Monviso,  appena colta ve l'abbiamo portata: per godere il meglio del profumo e sapore gustatevela subito!
L'azienda BioBorghino è a gestione femminile: Alida, Debora e Angela coltivano anche antiche varietà piemontesi e sono Presidio Slow Food.

Già che c'eravamo, vi abbiamo portato anche le fette biscottate con uvette di Silvano Grandi del Forno della Natura. Per chi non lo conoscesse è uno dei famosi fornai piemontesi che fanno ancora il pane tradizionale a pasta madre e usando farine biologiche. 

Altro segnale autunnale: dall'azienda agricola biologica San Damiano di Cantù sono arrivate le radici Pastinaca Daikon, Remolaccio, Bardana e zucche a tazza di burro.

Patata Etica: continua la disponibilità di patate coltivate localmente, un progetto per sostenere la piccola agricoltura. Sono finite le patate di varietà Primura, ora abbiamo le Desiré a buccia rossa, sempre a 1,80 euro al kg.
Appunti

Le prenotazioni

Carni bianche: la carne che avete prenotato sta arrivando, verrete avvisati per il ritiro, appena avremo fatte le suddivisioni.

Carni rosse: ci avviciniamo alla fine delle prenotazioni, mancano poche cassette, chi non lo ha ancora fatto si affretti...
Ricordo che si tratta di cassette di carne veramente speciale di animali allevati all'aperto. Per i singoli e le famiglie piccole anche la cassetta da 5 kg. può essere eccessiva. Se siete comunque interessati a provarla, fatecelo sapere, potremmo trovare il modo di procurarvi dei tagli singoli.

Aloe di Verdi Alchimie: questa settimana raccogliamo le prenotazioni,
 chi è interessato al preparato di aloe di Verdi Alchimie, deve prenotare entro venerdì 27 settembre.
 
 

Regole per prenotare

 

Le prenotazioni si fanno scrivendo a prenota@varesebio.it o telefonando al numero 0332 332927, ricordatevi di indicare oltre all'articolo che desiderate, il vostro nome e cognome e il numero di telefono, possibilmente cellulare, così potremo avvertirvi quando i prodotti sono disponibili.

Copyright © 2013 COPAC, All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp