Notiziario Copac, aggiornamento sulle novità per clienti e soci
Auguri da Copac

Notiziario di Natale 2013

Auguri!

Ci siamo quasi, ecco gli ultimi giorni frenetici di acquisti, per la gioia delle persone care e per la preparazione dei pranzi che riuniscono le famiglie. Le vostre prenotazioni sono state copiose e siamo felici di aver dato il nostro contributo alla riuscita dei vostri programmi. 
Per gli ultimi regali non perdete tempo altrove, in Copac trovate delle ottime idee per far contento chiunque: sia per gli amanti della buona tavola che per chi è attento alla salute ci sono scelte di ottima qualità che permettono di distinguere il vostro dono. E poi ci arrivate senza fare troppe file e non avete problemi di parcheggio.


Saremo aperti anche il lunedì, e questo è l'orario per le prossime settimane:
Lunedi 23  9,30-12,30 e 15,30-19
Martedi 24 orario continuato 9,30-16
Mercoledi 25 Giovedi 26 Chiuso
Venerdi 27, Sabato 28 9,30-12,30 e 15,30-19
Lunedi 30  9,30-12,30 e 15,30-19
Martedi 31 orario continuato 9,30-16
1 e 2  gennaio Chiuso per inventario
da venerdì 3 gennaio ritorna l'orario consueto.

Nel pomeriggio del 24 e del 31, vi aspettiamo tutti per brindare assieme!
 

Regali!

Per i vostri regali dell'ultimo momento, potete fare una confezione di bottiglie di vino biologico, o di succhi di frutta o di birre artigianali, oppure un cesto di paste, condimenti e salumi. Anche per la cura della persona, potete comporre creme viso e corpo a base di principi naturali, per i bambini e per gli adulti, oppure balsami e maschere per la cura dei capelli.
Oppure si può fare un pacco con le varietà di riso naturale, integrale o meno, che non si trovano nei comuni negozi; la stessa cosa con i formati di pasta di grani antichi.
Alcuni suggerimenti li abbiamo messi nel volantino di presentazione, che trovate qui.

 

Ai fornelli

Avete già deciso quali piatti preparare? ci troviamo tutti gli anni con gli stessi piatti? noi abbiamo pensato di raccogliere alcune ricette, dall'antipasto al dolce, da cui potete ricavare delle idee per inserire un piatto nuovo. Le trovate sul sito nella sezione notizie.
Cominciamo con  è un antipasto a base vegetale  come gli anelli di cipolla in pastella. Come primo la scelta proposta è una vellutata di zucca o una sfiziosa insalata di castagne. Il secondo classico è la faraona arrosto. La frutta la prepariamo con pompelmi cotti in forno, al posto dei pompelmi si possono anche usare le arance. 
Per finire il dolce proposto è un tiramisù non pesante perché senza mascarpone e latte.
 

La conservazione della carne

La carne del consorzio Valtaro che avete appena ritirato, è certificata bio e di animali allevati all'aperto. Sull'etichetta trovate il nome del produttore, il riferimento all'animale, che diversamente alla carne che trovate ora in commercio, è nato e allevato in Italia. Va conservato in frigorifero a bassa temperatura, nell'apposito scomparto, dove dura venti giorni. Durante questo periodo il colore della carne e del poco liquido rilasciato si scurisce, ma la qualità organolettica e sanitaria non cambia. Abbiamo aperto una confezione di arrosto, della precedente consegna, conservata nel frigorifero in Copac per due settimane che era diventata più scura, ma era perfettamente conservata e senza nessun odore; una volta aperta il colore ritorna normale. Potete quindi programmare l'uso dei tagli che avete ricevuto per usarli la durata delle feste senza doverli congelare.
La congelazione è invece necessaria se prevedete di usarli dopo il capodanno, dato che la scadenza come fresco sarebbe il 4 gennaio.
Fanno eccezione le confezioni di carne trita che vanno consumate fresche entro dieci giorni o congelate subito.
 

Arrivederci

a inizio gennaio, con i programmi per l'anno nuovo. Abbiamo tante idee e voglia di metterle in pratica per fare della vostra cooperativa il riferimento a Varese per la buona alimentazione.
 

Buone Feste da Copac
e grazie a tutti voi che ci avete sempre sostenuto


 
Copyright © 2013 COPAC, All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp