Notiziario con le novità di Copac per clienti e soci

Notiziario del 26 agosto 2014

Contenuto del notiziario
Benvenuta Giorgia
Al via la biblioteca Copac
Pomodori
Conserve di pomodoro
Adotta una centrale elettrica
Energia elettrica rinnovabile
Le prenotazioni


Benvenuta Giorgia!

L'avrete già conosciuta, perché da più di un mese collabora con la nostra cooperativa.
Neo-laureata in filosofia dove ha approfondito l'approccio comparato al tema vita e morte secondo i filosofi più importanti.
Applicherà lo stesso metodo razionale agli alimenti biologici e non vi sembri un salto azzardato perché secondo il nostro motto "alimentarsi bene per vivere meglio", alimentazione e vita sono collegati, non per niente la parola tedesca per indicare gli alimentari è lebensmittel, letteralmente prodotti per vivere.
 

Al via la biblioteca Copac

Da troppo tempo abbiamo trascurato il settore libri, cercavamo un approccio diverso da quello esclusivamente commerciale, né potevamo pensare di poter avere un settore del negozio gestito come una completa libreria specializzata.
Tra i compiti della cooperativa, di cui questo notiziario è uno strumento, è la diffusione delle conoscenze sui temi della alimentazione e della salute. Il libro rappresenta lo strumento per approfondire i vari temi di interesse, che per ragione di spazio e di tempo non possono essere trattati compiutamente sul notiziario.
Abbiamo deciso di dotare la cooperativa di una biblioteca specializzata nei temi di nostro interesse, i cui titoli siano disponibili per il prestito ai soci.
La cooperativa ha già una propria dotazione di libri che sono il nucleo iniziale, altri testi importanti saranno acquisiti via via, e poi confidiamo nella collaborazione di tutti per raggiungere la completezza degli argomenti e degli interessi.

Quanti libri ci sono nei nostri scaffali, che abbiamo letto e messo da parte, che ora stanno togliendo spazio ai nuovi arrivati, ma ci dispiacerebbe di liberarcene definitivamente.
Donate alla biblioteca Copac i vostri libri, che non usate più e che ora sono inutilizzati e saranno disponibili a tutti, voi compresi.
Abbiamo in mente una biblioteca specializzata, quindi potremo accettare argomenti come:
  • ecologia
  • bioarchitettura
  • alimentazione
  • cucina naturale
  • vini
  • ricette
  • vegetariani
  • sviluppo personale
  • erboristeria
  • medicine alternative
  • antroposofia
  • movimenti educativi
  • cura del corpo
  • animalismo
  • agricoltura e orticoltura
  • ----- e ogni altro argomento che riteniate collegato agli interessi

Non ci limitiamo a importanti e noiosi libri di saggistica, anche romanzi che trattino questi argomenti sono bene accetti e soprattutto  non dimenticate i libri per i bambini....
Abbiamo già identificato gli strumenti di gestione e previste modalità di prenotazione che non devono pesare sull'andamento del negozio.
Ogni libro avrà inserita una etichetta che riporta il nome del donatore, se lo desidera, e l'elenco dei libri sarà disponibile sul sito. 
Una rubrica fissa sul notiziario farà la presentazione dei nuovi libri e la comunicazione con i lettori fornirà suggerimenti per nuovi acquisti.
Crediamo che questa iniziativa sia una grande opportunità per i soci di collaborare, ciascuno con un piccolo tassello, a creare uno strumento utile a disposizione di tutti.
 

Pomodori

Il maltempo di questi mesi, che si è protratto anche nel periodo della raccolta,  ha  provocano danni enormi alla coltivazione del pomodoro  con rilevanti perdite di prodotto provocando anche diverse fitopatie come peronospora, batteriosi, alternaria.
I produttori sono in estrema difficoltà: in Puglia si stima il 30% di produzione in meno rispetto allo scorso anno; in Emilia Romagna stanno comparendo fenomeni di marcescenza sul prodotto in campo. In Campania le consegne, iniziate a meta’ luglio, mostrano basse rese per ettaro.
Anche il nostro fornitore di pomodori per fare salsa, non è stato in grado di consegnarli, non essendo di qualità commerciabile, abbiamo dovuto quindi ricorrere ad altri fornitori che hanno richiesto un prezzo molto più alto. Ci scusiamo con quanti avevano prenotato, e non abbiamo potuto soddisfare.
Non dimenticate però la situazione dell'agricoltore, che avendo pagato sementi, concimi e lavoro si trova a perdere tutto il reddito.
 

Conserve di pomodoro

Le conserve maggiormente preparate in ambito domestico sono le preparazioni a base di pomodoro  in forma di passata, concentrato e i pelati.
Per la corretta conservazione è importante il grado di acidità.
Generalmente il pH del pomodoro è acido e varia da 3,9 a 4,6. Per la preparazione delle passate è preferibile utilizzare le varietà più acide (pH<4,3) anche per diminuire i tempi di pastorizzazione.
Qualora i pomodori non fossero abbastanza acidi, sarà possibile aggiungere succo di limone o acido citrico. Per un litro di succo di pomodoro è sufficiente aggiungere due cucchiai da tè di succo di limone. In alternativa al succo di limone è possibile utilizzare l’aceto, tenendo presente che il sapore della passata potrebbe cambiare.
Come si misura l'acidità, sarà l'argomento del prossimo articolo.
La preparazione prevede il lavaggio accurato dei pomodori, si può poi triturarli utilizzando l’apposito passaverdure per pomodoro che separa anche bucce e semi dalla passata. Quindi, se necessario si aggiunge il succo di limone, poi si riempiono i contenitori  e si pastorizza.
Se il riempimento dei contenitori è fatto a freddo, si pastorizza  partendo da acqua fredda.
La pastorizzazione della passata di pomodoro in contenitori da un litro deve durare almeno 40 minuti. Se i contenitori sono da mezzo litro, basteranno 35 minuti di trattamento ( a partire dal momento dell’ebollizione dell’acqua).
È importante notare che nella passata di pomodoro domestica, dopo la pastorizzazione si separa la fase liquida (di colore giallognolo) dalla polpa.
Per la preparazione dei concentrati, una volta ottenuta la passata, si può eliminare l’acqua in eccesso filtrando con un panno di lino o cotone puliti, ma si tratta di una operazione che richiede molto tempo.
In alternativa, l’acqua in eccesso può essere eliminata facendo cuocere la passata per circa 2-3 ore a fiamma medio-bassa senza coperchio.
Questa operazione può essere effettuata anche partendo da pomodori in pezzi. Ovviamente, concentrando la passata mediante bollitura, il prodotto deve essere invasato a caldo e la successiva pastorizzazione sarà fatta partendo da acqua calda (alla stessa temperatura del concentrato).
Per la preparazione dei pelati, dopo aver selezionato i frutti maturi, sodi e privi di imperfezioni, si lavano in acqua corrente e si pratica su ognuno un taglio a croce.
Intanto si mette sul fuoco una pentola e quando l’acqua inizia a bollire si scottano i pomodori per 2-3 minuti. Si tolgono dall'acqua con una “schiumarola”, si aspetta che si raffreddino e poi si  toglie la pelle e si invasa.
Per ultimo si chiudono i barattoli e si pastorizza con le modalità descritte per la passata. 
 

 

Adotta una centrale elettrica

 
Il progetto “Adotta una centrale”, che prevede di riattivare la micro-centrale idroelettrica di Rancio Valcuvia, esprime la volontà di quanti, sensibili ai problemi dell'ambiente e dell'uomo, cercano soluzioni per la produzione di energia con gli strumenti dell’economia solidale ovvero tramite l'azionariato popolare.
E' possibile diventare azionisti della micro-centrale idroelettrica di Rancio Valcuvia associandosi a Retenergie: è un modo diverso di investire il proprio denaro per un progetto che fa bene a tutti e contribuisce a migliorare l'ambiente. 
Il progetto sarà presentato alla festa di Terre di Lago:

- 30-31 Agosto: "È QUA LA FESTA" festa del GIM e del mondo solidale al Boschetto di Germignaga;
- 31 Agosto: ore 18.00 ad "È QUA LA FESTA" aperitivo con prodotti di TERREdiLAGO e presentazione del progetto;

Una dettagliata presentazione del progetto è disponibile cliccando sul documento "Riattivazione....".  
Ogni sabato mattina dalle 11.00 alle 12.00 presso la Bottega del Mondo di Germignaga in via Mameli 7 è attivo lo  Sportello CO-Energia, dove si possono ottenere informazioni e aderire al progetto.
Ulteriori informazioni possono essere richieste all'indirizzo mail: energia@terredilago.it.
 

Energia elettrica rinnovabile

Nei mesi scorsi vi abbiamo invitati a cambiare fornitore di energia elettrica: vi abbiamo proposto Trenta, una società trentina che fornisce esclusivamente energia da fonti rinnovabili.
Ovviamente anche noi abbiamo subito aderito alla proposta, ma per molti mesi ( da febbraio!) non avevamo avuto alcuna notizia, finalmente in luglio ci è arrivata la bolletta Enel finale di conguaglio: dal mese di luglio usiamo energia pulita.
Non conosciamo i nominativi delle persone che hanno accolto la nostra sollecitazione e sottoscritto con Trenta, ma vorremmo sapere se il contratto è stato perfezionato e se hanno già il nuovo fornitore.
Quindi chiediamo loro di scriverci a copac@varesebio.it, raccontando la loro esperienza.
Per informazioni su Trenta andate al loro sito , per comunicare con un operatore, potete chiamare il call center al numero 
 
 
 

Le prenotazioni

Solo questa settimana per prenotare Le carni bianche di Noi e la Natura, polli allevati all'aperto, si possono prenotare fino a venerdì 29 agosto e arriveranno il martedì seguente 2 settembre. Scaricate da qui le parti ordinabili e il listino.

Ritorna la carne del Consorzio Valtaro, che si prenota per il prossimo arrivo, fino a sabato 6 settembre e arriverà il 25 settembre. L'anticipo nella prenotazione è necessario perché la carne rossa richiede un periodo di frollatura di almeno due settimane. Questi sono i tagli che si possono richiedere. Anche questi animali sono allevati all'aperto e la carne biologica è di grande qualità.



Il pane del forno BIOPAN , da domani arriva di nuovo regolarmente  e si prenota entro il venerdì precedente.
 



Questa settimana Corrado ha di nuovo acceso il forno IrisMargherita e arriverà come tutte le settimane il 29, venerdì mattina. Si prenota entro il venerdì precedente.
Per essere certi di avere la vostra pezzatura prenotate in negozio o telefonando entro il venerdì precedente.
Per conoscere le varie tipologie di pane trovate qui l'elenco.

Naturaloe, alimento naturale fresco a base di aloe arborescens, secondo la ricetta di Padre Zago, in confezione da 500 e 1000 gr.
Il succo di Aloe contiene preziosi componenti in grado di ripristinare il normale equilibrio dell'organismo. Ottimo per rigenerarsi in concomitanza del cambio di stagione.
E' un prodotto fresco che facciamo arrivare espressamente con corriere refrigerato, in modo da garantire che mantenga intatte le sue proprietà. Va poi conservato in frigorifero, e protetto dalla luce anche durante l'uso.
Produttore Verdi Alchimie, sono aperte le prenotazioni, telefonare in negozio per prenotare e per informazioni.

Regole per prenotare

Le prenotazioni si fanno scrivendo a prenota@varesebio.it o telefonando al numero 0332 332927, ricordatevi di indicare oltre all'articolo che desiderate, il vostro nome e cognome e il numero di telefono, possibilmente cellulare, così potremo avvertirvi quando i prodotti sono disponibili.
Telefonate pure, per chiarimenti o per avere notizie delle vostre prenotazioni.
 

 

 
Copyright © 2014 COPAC, All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp