Notiziario Copac, aggiornamento sulle novità per clienti e soci
Copac biologico a Varese dal 1980

Notiziario del 16 Dicembre 2013

Un regalo che ti distingue

I prodotti che vendiamo, li cerchiamo direttamente da produttori appassionati del loro lavoro e non legati a logiche commerciali. Per questo motivo si tratta di proposte uniche ed esclusive. Con una selezione di nostri prodotti potete comporre dei cesti o scatole regalo non convenzionali, che vi faranno ricordare con affetto e gratitudine.
Voi scegliete i prodotti più adatti al destinatario e noi ve li confezioniamo in modo da valorizzarli al meglio.
Se volete regalare dei cosmetici abbiamo dei bei cofanetti e per il vino delle confezioni da una a tre bottiglie.
A un prezzo eccezionale il chianti biodinamico riserva 2004 è uno dei vini che non si dimenticano, non fatevelo sfuggire!
La vostra scelta parla anche di Copac e rappresenta un passa-prodotto, cioè il passa-parola con la prova di assaggio. 

 

Le fette biscottate

Dal "Forno della Natura" di Terruggia ( AL) le fette biscottate con uvetta, uvetta e albicocca, di grano o di farro. Sono prodotti realizzati con ingredienti naturali con un gusto semplice ed antico, che  purtroppo crea assuefazione. 
 

Il cardo gobbo di Nizza Monferrato

Non il cardo qualsiasi, sono cardi che crescono interrati per ottenere il colore bianco e una fragranza speciale. In questo periodo sono al massimo della bontà e sono fatti apposta per la bagna caoda. Ma si possono anche preparare con ricette più semplici, come tagliarlo a pezzetti e farlo saltare in un padellino su un soffritto di acciughe e olio extra vergine di oliva: si prepara velocemente ed è adatto a questo periodo di freddo dicembre.
 
 

I frutti oleaginosi

Sono il frutto in guscio di svariate piante e rappresentano un importantissima fonte nutrizionale.
Questi gustosi cibi si possono consumare da soli o si possono aggiungere a moltissime altre portate e sono particolarmente ricchi di proteine, minerali (ferro, calcio, zinco, selenio e magnesio), aminoacidi, acidi grassi essenziali, sostanze fitochimiche. Se consumati regolarmente contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo, sono degli ottimi regolatori intestinali e aiutano a stabilizzare i livelli di glicemia.
 

Noci

Diversamente dalla gran parte delle noci che trovate in commercio, le nostre noci sono italiane, biologiche provenienti dalla Romagna, dall'azienda agricola San Martino: 
la Noce Biologica Terre di Romagna è un marchio registrato che indica un prodotto di qualità certa e definita.  Una noce proveniente da un'antica varietà francese successivamente migliorata dall'Università di Davis in California,  la Chandler, dalle caratteristiche ben definite e riconoscibili:
guscio sottile e facile da aprire, gheriglio bianchissimo e superiore al 50% del peso totale della noce col guscio,  sapore delicato, poco tannico,amabile, con retrogusto che ricorda il miele, pezzatura media molto grande, oltre 32 mm, guscio non sbiancato, solo lavato e spazzolato, dal riconoscibile color paglierino con leggere striature scure... Per queste caratteristiche è una tra le migliori noci del mercato italiano.
 

Mandorle

Sono mandorle biologiche selezionate in Sicilia da Frutti del Sole e in cestello da 1kg. e busta da 200gr. La confezione da 1kg. è estremamente conveniente.
 

Nocciole

Coltivata in Piemonte, e in particolare nell'alta Langa ad un'altezza tra i 400 e i 600 metri, la Nocciola Tonda Gentile Trilobata ha aroma eccellente dopo la tostatura. Da BioLanga abbiamo nocciole sgusciate, nocciole tostate e la strabiliante crema di nocciole bio che viene utilizzata principalmente nella preparazione di dolci, torte, budini o gelati, ma per chi vuole assaporare il gusto naturale e intenso della nocciola tostata può essere semplicemente consumata con del pane. 
 

La farina di castagne Garessine del Molino Sobrino

Prodotta sulle pendici montane dell’alta Valle Tanaro, nella zona di Garessio e detta, per questa sua localizzazione, “Garessina”, è una castagna bianca dall’aspetto dimesso, ma di gusto eccellente, raccolta e fatta seccare al calore della legna da piccoli produttori, selezionata e macinata dal Mulino Sobrino con macine in pietra naturale. Se ne ottiene una farina di castagne eccezionale che mantiene intatto il profumo, il sapore, il colore del frutto da cui deriva: radicalmente diversa dalla comune farina ottenuta utilizzando sottoprodotti della lavorazione delle castagne e con metodi di macinazione più spinti.
Sul sito del Molino Sobrino trovate ricette per fare la pasta di castagne e  una torta di castagne.


e le castagne secche sempre del Molino Sobrino

Le stesse castagne seccate si possono usare per preparare piatti squisiti come questa:
Zuppa di riso, latte e castagne garessine
Ingredienti (per 4 persone):
1,5 litri di latte
200 g di castagne essiccate Bonina, Boneisa, Carpeneisa
30 g di zucchero
½ cipolla rossa di Zerli
1 cucchiaio di sale
50 g di riso rosso Sant'Eusebio semilavorato
4 cucchiai di olio extravergine di oliva ligure 

Preparazione:
Ammollate le castagne in acqua fredda 12 ore prima della preparazione. 
Tritate la cipolla e soffriggetela in olio extravergine (in una pentola di medie dimensioni) per 5 minuti.
Aggiungete le castagne alla cipolla e continuate la cottura per altri 8-10 minuti.
Versate il latte nella pentola dove stanno cuocendo castagne e cipolla, aggiungete sale e zucchero e bollite il tutto per 1 ora e mezza circa.
A parte bollite il riso in acqua per 40 minuti.
A cottura terminata scolate il riso, versatelo nella pentola con le castagne ed il latte e servite.
 

Il prosciutto crudo dolce di Marco d'Oggiono

Dall'alta Brianza ci arriva questo prosciutto artigianale, prodotto con un sale marino particolare e una lavorazione accurata per togliere ogni sensazione di salato e accentuare la dolcezza del gusto. Senza aggiunta di conservanti è un piacere unico: da provare assolutamente.
Da questo nuovo fornitore abbiamo anche i cotechini, il prosciutto cotto naturale, la bologna presidio slow-food, la mortadella di fegato e tante altri prodotti tipici lombardi che saranno d'ora in poi disponibili al banco salumi.
 

Finalmente arrivano le prenotazioni......

Pane di Damiano
Dato che andiamo a ritirare i panettoni, martedì vi porteremo il pane della panetteria biologica a legna di Damiano Fumagalli. Ne abbiamo già parlato in questo numero del notiziario.
Aspettiamo anche la carne di vitellone di Biocarne Valtaro, i polli di Noi e la Natura e quelli di Insilvis...
 

Orari di Dicembre

Lunedi 23  9,30-12,30 e 15,30-19
Martedi 24 orario continuato 9,30-16 ci vediamo per gli auguri....
Mercoledi 25 Giovedi 26 Chiuso
Venerdi 27, Sabato 28 9,30-12,30 e 15,30-19
Lunedi 30  9,30-12,30 e 15,30-19
Martedi 31 orario continuato 9,30-16 ci vediamo per farci gli auguri......


 
Copyright © 2013 COPAC, All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp