Notiziario Copac, aggiornamento sulle novità per clienti e soci
Copac biologico a Varese dal 1980

Notiziario del 3 dicembre 2013

Presentazione de Lo Sfizio Lucano
Da sabato scorso, trovate all'ingresso di Copac la presentazione dei prodotti di questo marchio, che sono tutti a certificazione biologica.
Alcuni tipi speciali di pasta erano già sullo scaffale, ma d'ora in poi saranno disponibili non solo molti altri formati di pasta, ma anche  farine macinate a pietra, cereali e miele.
Non so se il nome sia azzeccato, dato che sfizio rappresenta un capriccio, una voglia che ci si vuole togliere una volta per tutte, ma dato che queste paste sono ottime, lo sfizio dovrebbe diventare un'abitudine! 
Ci sono molti formati di pasta, da quelli più comuni, come maccheroni, penne, eliche, conchiglie, a quelli più strani che si chiamano schiaffoni, paccheri, ai formati regionali come fusilli paesani, raschiatelli, strascinati, orecchiette. Sono tutte paste corte, evidentemente la produzione di pasta lunga come spaghetti e linguine è ancora limitata.  La caratteristica di tutti questi formati è l'uso della farina di grano Senatore Cappelli, varietà che era stata abbandonata per la difficoltà di coltivazione, ma in grande ripresa nei pastifici biologici che preferiscono lavorare i grani antichi.
Ci sono poi le farine macinate a pietra: farina di farro integrale Spelta, la semola rimacinata e la semola integrale di grano duro Senatore Cappelli,  ceci, lenticchie e cicerchie, le zuppe di farro e  di grano duro, i semi di lino.
Completano la presentazione il miele biologico di acacia, millefiori, sulla e arancia che è stato premiato come il miglior miele bio italiano.

La carne biologica

Il consenso di chi ha provato la carne biologica del Consorzio Valtaro:  è stato unanime, e abbiamo già molte prenotazioni per il prossimo arrivo: la consegna è prevista per il 20 dicembre. Tenendo conto dei tempi ristretti abbiamo riservato una quantità maggiore di quella già prenotata, quindi continuiamo a ricevere le prenotazioni con la indicazione dei tagli desiderati fino ad esaurimento della disponibilità. La carne è confezionata in sacchetti sottovuoto con scadenza di 20 giorni per i tagli e di 10 giorni per la macinata. La data di confezione sarà il 17 dicembre per cui si potrà consumare durante tutte le feste senza congelarla.
A inizio gennaio faremo una nuova prenotazione per la consegna a fine gennaio e così via. 
E' possibile ordinare i singoli tagli senza limite minimo, scaricate il listino per i dettagli sui pesi delle confezioni e sui prezzi.
Il Consorzio Valtaro ha una convenzione con il Consorzio dei Parchi dell'Emilia Ovest per la macellazione dei cinghiali  abbattuti per controllo selettivo. Per questo trovate nel listino la voce relativa. 
Ricordate:  la prenotazione consente di scegliere il taglio preferito e quindi non conviene aspettare.

Quest'anno per amici, parenti, clienti fai una cosa diversa: regala bio da Copac

E' il momento di pensare ai regali di Natale: non regalare oggetti, pensa a una idea speciale, qualcosa che parli di te, della tua attenzione al gusto, alla natura e alla salute. 
Ci sono proposte per tutte le esigenze e tutte le tasche, in più possiamo preparare confezioni nelle forme e dimensioni desiderate. E' bene pensarci per tempo per evitare l'affollamento degli ultimi giorni.
Prezzo trasparente: il prezzo dei prodotti in negozio, con in più solo il costo del cesto e della confezione
Abbiamo preparato anche una piccola guida da scaricare con alcune idee che ci sono piaciute.

Regalare prodotti Copac è il modo migliore di sostenere la vostra cooperativa, perché la si fa conoscere ai destinatari del dono: l'esperienza diretta è la forma di pubblicità che più ci piace.

 

I dolci natalizi del forno di Damiano Fumagalli

Anche quest'anno possiamo avere i panettoni, le veneziane e gli altri dolci di Damiano. Sono fatti solo con ingredienti biologici, senza risparmiare né sulla qualità né sulla quantità, per darci dei dolci pieni di sapore. Non occorre ricordare che Damiano è un panettiere di Erba che lavora solo con farine bio, pasta madre vera e usa un forno a legna. Questa produzione è solo nel periodo natalizio e va prenotata per tempo.
Iniziamo da oggi fino a mercoledì 4 dicembre, in modo da mettere in lista anche i nostri ordini.
I suoi panettoni non sono buoni solo per gli ingredienti e la lavorazione, ma perché sono preparati in dicembre, non hanno conservanti e occorre consumarli durante le feste.
Se avete smesso di regalare panettoni perché era diventato un dolce banale, potete ricredervi.

Quest'anno ci propone:
  • Panettone classico con e senza canditi, ( 750gr. 18€)
  • Veneziana con albicocche ( 750gr. 18€)
  • Veneziana al cioccolato, ( 750gr. 18€) 
  • Panettone Genovese ( 1kg: 18€ e 500gr. 10€)
  • Stollen di Farro ( 500gr. 11,5€).
Per saperne di più, compresa la lista degli ingredienti si può scaricare la presentazione.
Da ricordare: ultimi giorni, se li volete prenotate subito, oggi stesso.

 

PRENOTAZIONI
Animali da Cortile

Come ogni anno arrivano da Luino dall'azienda agricola In Silvis di Silvano Tomasetto gli animali da cortile interi. Si tratta di animali allevati liberi e alimentati da quello che trovano sul terreno con integrazione di granaglie, sono escluse le farine.
Si possono avere:
Capponi, peso medio 3Kg. costo, 19,20€ al kg.
Faraone, peso medio 1,5-2kg. costo 14,50€ al Kg.
Anatre peso medio 1,5-2kg. costo 18,0€ al kg
Oche peso medio 5kg. costo 22,5€ kg.
Polli peso medio 2,5-3kg costo 13,5€ al kg.
Si possono avere anche partizionati con una maggiorazione di 0,5€ al kg.
Anche qui bisogna essere veloci, in particolare chi vuole l'oca deve ordinare subito perché ce ne sono in numero limitato, la consegna sarà ovviamente in prossimità del Natale.
Questo produttore non confeziona sotto vuoto, regolatevi di conseguenza per la durata e, date le dimensioni, procuratevi una pentola bella grande!

Noi e la Natura
Polli bio confezionati sottovuoto, allevati in libertà come descritto nel loro sito.
La prossima prenotazione scade  15 dicembre, con arrivo il martedì seguente.
Il listino prezzi dettagliato lo trovate qui.

Regole per prenotare

Le prenotazioni si fanno scrivendo a prenota@varesebio.it o telefonando al numero 0332 332927, ricordatevi di indicare oltre all'articolo che desiderate, il vostro nome e cognome e il numero di telefono, possibilmente cellulare, così potremo avvertirvi quando i prodotti sono disponibili.
Telefonate pure, per chiarimenti o per avere notizie delle vostre prenotazioni.

Copyright © 2013 COPAC, All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp